Nel 1978 nascono le basi di quella che è oggi la Pasticceria Mosaico di Aquileia. In un piccolo laboratorio, la signora Alietta e il signor Mario iniziano a cucinare i primi dolci, proprio quelli di una volta, crostate e torte tradizionali per rifornire principalmente i migliori alberghi e ristoranti della zona. Il piccolo laboratorio, che fungeva anche da punto vendita, si trasferisce nel 1992 in Piazza Capitolo, di fronte alla Basilica. Inizialmente l’attività si incentra solo sulla pasticceria, evolvendosi negli anni, capendo e spesso anticipando le esigenze del mercato e aprendosi anche al mondo del cioccolato, del caffè e del tè, con un’accurata selezione di tè in foglia. Inoltre, per incontrare le nuove esigenze della clientela, la Pasticceria si è specializzata anche nella preparazione artigianale di dolci senza glutine, senza latticini e vegani.

Nel 1978 nasce la Pasticceria Mosaico di Aquileia. In un piccolo laboratorio, la signora Alietta e il signor Mario iniziarono a cucinare i primi dolci, proprio quelli di una volta, crostate e torte tradizionali per rifornire principalmente nelle migliori trattorie e trattorie della zona. Il piccolo laboratorio, che fungeva anche da punto vendita, si trasferì nel 1992 in Piazza Capitolo, davanti alla Basilica. Inizialmente l’attività si concentrava solo sulla pasticceria, evolvendosi negli ultimi anni, capendo e spesso anticipando le esigenze del mercato e apprendendosi anche nel mondo del cioccolato, del caffè e del tè, con un’accurata selezione di tè in foglia. Inoltre, per soddisfare le nuove esigenze della clientela, la Pasticceria è specializzata anche nella preparazione artigianale di dolci senza glutine, senza latte e vegani.