MPPP

Due accordi di rilievo fra Ungheria ed Italia

In queste settimane di fine 2017, il Gruppo Marco Polo G.E.I.E. di Treviso ha centrato altri due obiettivi straordinari, firmando importanti accordi con la Regione ungherese di Hajdú-Bihar e con la Regione di Szabolcs-Szatmár-Bereg.  

Tali accordi hanno lo scopo di creare collaborazioni stabili e durature nello sviluppo della cooperazione internazionale per l’innovazione e lo scambio di buone pratiche orientate alla realizzazione dei rispettivi piani strategici ed operativi.

Marco Polo G.E.I.E. (Gruppo Europeo di Interesse Economico) è riuscito in tale impresa grazie alla lunghissima esperienza del suo Presidente Ferdinando Martignago, che con lungimiranza ha costituito un G.E.I.E. già nel 2006. In quella data è stato riconosciuto dall’Unione Europea con la pubblicazione nel Supplemento della Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea al n. 2006/s 100-106513.

Lo scopo del Gruppo è quello di stimolare e realizzare partnership e cooperazioni internazionali in tutta Europa grazie alla presenza contemporanea di aziende, istituzioni, enti pubblici e privati oltre che di professionisti.

Questi accordi sono rilevanti per la cooperazione tra l’Italia e l’Ungheria in quanto il focus delle sue attività è rivolto alla formazione degli specialisti e degli esperti, alla promozione territoriale, allo sviluppo delle piccole e medie imprese e all’espansione delle istituzioni pubbliche e private che vogliono aprirsi all'internazionalizzazione.

Marco Polo G.E.I.E. ha una vasta rete di relazioni in tutta la complessa filiera Ho.Re.Ca. (Hotel, Restaurant, Caffè) formata da piccole e medie imprese nel Nord-Est dell'Italia, dove, da nove anni, si relaziona con Scuole, Istituzioni, Imprese, Associazioni ed Esperti a livello comunitario.

Attraverso tutte queste attività congiunte, mira a promuovere la mobilità internazionale, l'aumento dell'occupazione a livello europeo, il rafforzamento degli scambi economici, culturali, sociali, enogastronomici e turistici, ottenendo risultati straordinari grazie alle eccellenti competenze dei suoi selezionati Associati e Partner.

In italiano: Marco Polo G.E.I.E. 

In ungherese: Marco Polo G.E.I.E.

Facebook: Marco Polo G.E.I.E.

Informazioni in italiano: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Informazioni in ungherese: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 20171116 143640
 DXB.axd

 Firma dell’accordo tra il Presidente di Marco Polo G.E.I.E., Ferdinando Martignago e il Presidente della Regione di Hajdú-Bihar, Zoltán Pajna

 

 Picture1

 

20171116 142700 768x457 

 Alla firma dell'accordo erano presenti (da destra): i Vicepresidenti del Consiglio della Regione, la Direttrice della Camera Nazionale dell'Agricoltura, la Responsabile dell’internazionalizzazione, il Presidente della Regione di Hajdú-Bihar: Zoltán Pajna, il Presidente di Marco Polo G.E.I.E., la responsabile pianificazione e controllo: Barbara Bandiziol, il Rettore dell'Università di Debrecen, il Mediatore Culturale László Csizmadia

 

 AAN 3524 768x513

 AAN 3580 768x513

 

AAN 3588 768x513

Firma dell’accordo tra il  Presidente della Regione di Szabolcs-Szatmár-Bereg:  Oszkár Seszták e il Presidente di Marco Polo G.E.I.E.:  Ferdinando Martignago alla presenza del Docente dei Formatori: Alessandro Arena e del Mediatore Culturale: László Csizmadia

 

Picture2

Conferenza stampa: Regione di Szabolcs-Szatmár-Bereg e la Delegazione di MARCO POLO G.E.I.E.

 

Dicono di Noi:

 

TV Kölcsey 

Regione Szabolcs-Szatmár-Bereg

Regione Hajdú-Bihar   

Marco Polo G.E.I.E. (Gruppo Europeo di Interesse Economico) Via Battistel, 9 - 31100 Treviso (Itaia) P.I. IT04061580264 email: info@marcopologeie.eu PIC Number: 948639631

Polo Project Nonprofit Korlátolt Felelősségű Társaság -1083 Budapest, Práter utca, 59 - Közösségi adószám: HU25598575 info@poloproject.eu PIC Number: 90957181